Non c'è nulla interamente in nostro potere, se non i nostri pensieri
(Cartesio)

giovedì 8 marzo 2012

Festa di cosa?

La festa della donna è una delle cose che sopporto anche meno del Carnevale....Per prima cosa mi accorgo almeno un mese prima che questa festa si avvicina, come? allergia a questa cavolo di mimosa! come esco di casa c'è una foresta di alberi di mimosa e ormai è un mese che ho mal di testa perenne....
tornando alle cose serie....
il motivo per cui non capisco l'utilità di questa festa? è senza un senso.
Magari quando è stata istituita il senso lo aveva, per carità..ma adesso?
Io ho sempre notato donne che in questo giorno si sentono libere di fare le porche (chiamiamole per quello che sono), di andarsi a vedere quattro bellocci che si spogliano o di andare per discoteche a darla via servendola su piatti di platino...
E questa sarebbe l'emancipazione?? penso che tutte le donne che hanno combattuto per averla in questo momento si stiano rigirando nella tomba.
Io credo che faremmo più bella figura se invece di festeggiare, ci limitassimo a ricordare e a ringraziare tutte le donne che hanno combattuto e che ancora combattono perchè per tante cose la parità ancora non c'è(mentre per altre si sta passando al lato opposto), perchè per me la presa in giro delle "Quote rosa" è discriminatoria quanto il non assumermi perchè sono donna! Io voglio essere assunta perchè so fare le cose non perchè c'è una legge che impone il numero minimo di donne!!
Il discorso di fondo è lungo ma la mia opinione è un punto fermo e non la cambio fino a che non cambiano le cose..
Quindi regalatevi le mimose(io nun la voglio nemmeno in cartolina), in quanto simbolo della festa, ma evitiamo di renderci ancora più ridicole credendo che comportandoci come uomini, otterremo la parità.

Buona festa delle Donna..

5 commenti:

  1. grazie che sei passata : è l'ora del thè , che dici una fetta di
    clicca ci sta?
    un caro saluto ....rispetto il tuo pensiero anti 8 marzo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci sta tutta Fiore :) grazie per l'invito :)

      Elimina
  2. Tesoro mio non potrei essere più d'accordo! Se ricordi l'anno scorso sul mio blog ne oarlai anche io proprio in questi termini più o meno....mi fa una tristezza vedere ragazze che si affannano a correre nei localini equivoci con spogliarellisti vari per dire poi che "hanno festeggiato"...ma che cosa? La loro scememza, il loro essere scese al livello degli uomini idioti (che non sono tutti gli uomini che esistono, per fortuna!) che ancora guardano la donna come un oggetto e basta?
    Ah si....quello lo hanno festeggiato senz'altro!!! Scusa l'ironia...ma quando ci cuole ci vuole!
    Baci!

    RispondiElimina
  3. carissima chani e maris....anchio come voi la penso uquale.....essere donna con la D maiuscola e tutta un altra cosa.....sapendo che altre donne anno combattutu x la libertà e i diritti di noi donne....ma andare a festeggiare e darsi al primo venuto e una cosa discustosa e li si devono solo vergognare...mi spiace ma come a detto maris quando ci vuole ci vuole.

    RispondiElimina

Se passi di qui lascia un saluto o un tuo pensiero, sono sempre ben accetti =) *Chani*

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...